Alzheimer: il cervello mangia un aminoacido, forse la causa?

Standard

SE.FA.MO.

‪‎Alzheimer‬: se il ‪‎cervello‬ “mangia” in modo incontrollato un aminoacido chiamato alzheimer-e1413793722405arginina si sviluppa la malattia. Uno studio pubblicato sul Journal of Neuroscience e condotto dalla Duke University School of Medicine (Duhram) mostra come la malattia – nei ratti – sembra dipendere dalla carenza dell’amminoacido arginina‬, che viene ‘divorato’ dal sistema immunitario. Diminuendo questo consumo esagerato si potrebbe forse curare la malattia, sempre che questo accada anche negli uomini,  spiega l’autrice del lavoro, Carol Colton della Duke University School of Medicine. La scoperta è significativa soprattutto dal punto di vista della prevenzione: l’obiettivo, infatti, è prevenire l’insorgenza della malattia “aggiustando” il comportamento anomalo delle cellule immunitarie che genera la diminuzione di arginina. Sempre sugli animali, gli esperti hanno dimostrato che bloccando questo processo anomalo di “digestione” dell’arginina attraverso l’uso di un farmaco sperimentale (DFMO, una molecola oggi in fase di sperimentazione clinica per alcuni tumori), l’accumulo…

View original post 12 altre parole

Annunci

esprimi la tua opinione.....

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...